XXI SECOLO METAFISICA DEL CAOS

La meditazione sugli avvenimenti esige talvolta di andare oltre il contingente, il fisico, per ricercarne  principi, cause recondite e significati ultimi. Il principio Nel 1989 la caduta del Muro di Berlino determina la dissoluzione dell’Unione sovietica. E’ il crollo di un regime, non la fine di un impero. E neppure la perdita del riconosciuto status … Continua a leggere XXI SECOLO METAFISICA DEL CAOS

Covid, cure precoci e la soluzione finale

Ci hanno messo solo due anni, 150.000 mila deceduti, centinaia di migliaia ospedalizzati, terapie intensive in crisi. Novanta Milioni di dosi di sieri sperimentali inoculate a cicli, decessi da vaccino, trombosi ,miocarditi e pericarditi, paresi e reazioni avverse risolvibili e non. Mesi di confinamenti, limitazioni, green pass, obblighi, multe, sospensioni di stipendio e privazione di … Continua a leggere Covid, cure precoci e la soluzione finale

Addà passà a Nuttata, paracetamolo e la vigile attesa di un ex assessore all’urbanistica

Eduardo De Filippo in una drammatica sequenza di Napoli milionaria Il Ministro della sanità, al secolo Roberto Speranza , dall'avvenuta proclamazione dello stato di emergenza sanitaria, ha emanato una circolare con la quale ha indicato ai medici di base di prescrivere tachipirina e vigile attesa ai soggetti risultati contagiati dalla Sars Covid 19. Tale circolare … Continua a leggere Addà passà a Nuttata, paracetamolo e la vigile attesa di un ex assessore all’urbanistica

Inoculazione perpetua e la crudele fine della civiltà

Se la civiltà occidentale crolla sotto i colpi di un virus significa che il culto delle libertà e dello stato di diritto non ha posto solide basi nella coscienza di individui che non si sono rivelati disposti a rischiare nulla per preservarne il rispetto. I governi, sull'onda della crescita del numero dei positivi, praticano una … Continua a leggere Inoculazione perpetua e la crudele fine della civiltà

Dante, gli ipocriti e gli immuni

Dante Alighieri aveva dimestichezza con le questioni di diritto. Era pur sempre stato un alto funzionario del governo di Firenze. Rimase tragicamente vittima della giustizia. Fu giudicato colpevole di baratteria, reato corrispondente all’odierna corruzione,  e condannato al rogo insieme ai figli all’esito di un processo regolare. Essendo stato giudicato colpevole quale pubblico ufficiale corrotto,  dalla … Continua a leggere Dante, gli ipocriti e gli immuni

L’INTERMINABILE TORTURA DEI CAZZARI

Nelle strategie di controllo e terrorismo biosanitario, adesso è l'ora della variante sudafricana. Titoli delle solite testate giornalistiche a quattro colonne, per quelli che non fossero, dopo due anni di terrore biosanitario, ancora completamente obnubilati dal panico da virus. Virostar e direttori di giornali non rammentano però che, quella della variante sudafricana l'avevano già sparata … Continua a leggere L’INTERMINABILE TORTURA DEI CAZZARI

Medicina, emergenza e la funzione ornamentale della legge.

Maria Rita Gismondo, direttore di microbiologia clinica e virologia al " Sacco " si Milano, sul fatto quotidiano del 6.11.2021, denunzia testualmente: " Il British medical Journal ha pubblicato un lavoro che mai avremmo voluto leggere. Tale lavoro - aggiunge la virologa - riporta le rivelazioni di Brook Jackson, ricercatrice con 15 anni di esperienza … Continua a leggere Medicina, emergenza e la funzione ornamentale della legge.

Il Fascismo degli antifascisti

Agli antifascisti senza fascismo e soprattutto al "fascismo degli antifascisti" aveva dedicato un mirabile saggio, in tempi non sospetti, Pierpaolo Pasolini. Oggi partiti, sindacati e stampa, come un sol coro, non esercitano alcuna vigile critica sull'azione di governi da tempo presieduti e composti, nei dicasteri chiave, da soggetti privi di qualsivoglia legittimazione democratica. Meno che … Continua a leggere Il Fascismo degli antifascisti

Nessuno tocchi Lucano

A Riace c’era una volta un sindaco che, stando alle anime belle della sinistra progressista e umanitaria, starebbe pagando la colpa di avere inventato un fiorente modello di amministrazione di un piccolo comune intorno alle politiche dell’accoglienza. Le indagini prima, ed il processo dopo, hanno riconosciuto invece che a Riace si trattava di altro: era … Continua a leggere Nessuno tocchi Lucano